Bimbi col cancro al mare, un’iniziativa meravigliosa

A cura di Elisa Bortolini

Sanitadomani.com Genova Dal reparto ospedaliero direttamente alla spiaggia.
E’ quasi una magia, quello che accade percorrendo un tunnel interno dell’Ospedale Pediatrico Istituto Giannina Gaslini di Genova, la struttura sanitaria tra le più rinomate al mondo per l’alta specializzazione nell’ambito pediatrico. E’ infatti conosciuto come l’Ospeale dei bambini ed è proprio per loro che è stato realizzato un collegamento diretto con la spiaggia, riservata quasi esclusivamente ai bambini ricoverati in ospedale, collegata ai padiglioni tramite un lungo corridoio coperto.

La meravigliosa iniziativa che coniuga al meglio  la medicina e l’amore, è stata realizzata grazie al Circolo Ricreativo Istituto Giannina Gaslini.
Un progetto che, realizzato concretamente senza troppi fronzoli, nasce per poter far godere l’estate e l’aria aperta ai bambini che si trovano costretti a passare lunghi periodi ricoverati in ospedale.
L’anno scorso “Gaslini Beach” ha ospitato trecento piccoli ricoverati, che hanno potuto godere di ore di svago e divertimento in spiaggia, con tanto di ombrellone, sdraio e bagnino.

Lo stabilimento elioterapico, come è ufficialmente chiamato, è aperto dall’8 giugno fino al 15 settembre; i pazienti – solo dopo aver ottenuto l’autorizzazione del medico curante – e i loro accompagnatori possono accedervi gratuitamente, altri pagando una quota associativa.

Tags: , , , ,
a cura della redazione
sanitadomani.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi