Coronavirus, isolato genoma a Trieste

Coronavirus, isolato genoma a Trieste

sanitadomani.com – TRIESTE I ricercatori di Trieste ottengono un punto importante nella lunga lotta contro il Corona virus. Oggi è stato ottenuto l’isolamento e sequenziamento del SARS-CoV-2. Il primo è la sequenza completa dei genomi: permette di studiare l’evoluzione del virus durante la pandemia, tracciando l’origine dei virus introdotti in Friuli Venezia Giulia. Il secondo è la disponibilità di isolati virali per la diagnosi e la ricerca di molecole antivirali e di un vaccino.

Così hanno diffuso la notizia il governatore Massimiliano Fedriga e il vicegovernatore alla Salute Riccardo Riccardi.
Come si legge in una nota della Regione Fvg: tamponi positivi ottenuti nel laboratorio di riferimento sono stati seminati su cellule in coltura. L’Rna genomico di quattro isolate virali è stato poi estratto e l’intero genoma virale è stato sequenziato. Il tutto è avvento nel Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologia (Icgeb) in un laboratorio di sicurezza di livello 3, che permette ai ricercatori di lavorare in completa sicurezza.

Conclude la nota: piccole molecole possono essere adesso analizzate per la capacità di inibire il virus, il primo passo per trovare una cura, ed è possibile studiare la risposta immunitaria – conclude la nota – in grado di neutralizzare l’infezione.

CATEGORIES
TAGS
Open chat
Scrivi al Direttore,
- per segnalare che....
- per consultare uno specialista di...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi