DG MIGLIORA IL SAN GERARDO E DESIO

SANITADOMANI.COM – MONZA. Nell’Ospedale di Desio, che fa parte dell’Asst di Monza, una delle realtà che rappresenta un fiore all’occhiello delle specialità mediche rivolte agli utenti è l’ambulatorio di Stomaterapia.
Qui un’équipe specializzata prende in carico il paziente stomizzato che segue nei percorsi di educazione sanitaria anche per i familiari.

E questo avviene già durante il ricovero ospedaliero del paziente.
Ma la mission è quella di ottimizzare il ruolo dello stoma-terapista, di uniformare i trattamenti e il coordinamento sia a livello scientifico che organizzativo.

Nella Struttura complessa di Urologia, diretta dal dottor Francesco Franzoso e in quella di Chirurgia generale diretta dal dottor Dario Maggioni, sono numerosi gli interventi di chirurgia a carico sia dell’apparato urologico che gastroenterico, che possono richiedere l’apporto di Urostomie e Colo-ileostomie, riguardanti l’intestino e gli ureteri.

“Una persona portatrice di stomia necessita di una gestione specializzata che promuova indipendenza, ottimale qualità della vita e reinserimento sociale – sottolinea il Direttore generale dell’ASST di Monza, dott. Mario Alparone.

Questo ambulatorio si inserisce nel percorso di presa in carico e di riabilitazione di questi pazienti che hanno problematiche croniche specifiche come ben declinato dalla riforma sanitaria di Regione Lombardia”.

Tags: , , , , , , , , , , , ,
a cura della redazione
sanitadomani.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi