DONANDO ORGANI SI DÁ LA VITA

DONANDO ORGANI SI DÁ LA VITA

 SANITADOMANI.COM – MILANO. Hanno raggiunto quota cinque milioni le dichiarazioni di volontà alla donazione di organi e tessuti.
Da oltre un anno le richieste sono addirittura raddoppiate, grazie anche al progetto “Una scelta in Comune”, che consente di registrare la propria volontà al momento del rilascio della carta d’identità.
“Cinque milioni di dichiarazioni di volontà sono un numero importante, ma quello su cui dobbiamo lavorare di più e meglio è l’aumento dei consensi alla donazione e ridurre il più possibile le opposizioni,
specialmente nelle regioni del Sud dove le dichiarazioni negative sono sopra il 40%”, ha commentato il direttore del Centro nazionale trapianti Massimo Cardillo.
Quello che serve è una maggiore informazione sull’importanza della donazione.
Grazie ai donatori si rendono possibile i trapianti che salvano migliaia di vite ogni anno nel nostro Paese.
E un esempio concreto dell’importanza del gesto che si compie divenendo donatore d’organo lo si ha leggendo quanto è accaduto di positivo nel reparto di Chirurgia Toracica e Trapianti di Polmone diretto dal Prof. Nosotti,
pubblicato dal nostro giornale e dal titolo “Trapianti: il policlinico di Milano è da esempio per il mondo”.

 

 

CATEGORIES
TAGS
Open chat
Scrivi al Direttore,
- per segnalare che....
- per consultare uno specialista di...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi