Era sporco, ristorante chiuso dai NAS

Sanitadomani.com BOLOGNA – CARABINIERI/Il NAS dei Carabinieri di Bologna, nel corso di un’ordinaria attività ispettiva, ha accertato presso un ristorante in località balneare, gravi carenze igieniche e strutturali tali da richiedere l’emissione di un provvedimento di chiusura della struttura da parte dell’Autorità Sanitaria.
Una notizie che giunge dalla regione emiliana apprezzata per la sua ospitalità e l’eccellente cucina.
I Carabinieri, fortunatamente, hanno evitato che qualcuno violasse le leggi igieniche a tutela della salute pubblica, forte del buon nome e la rinomata serietà dei ristoratori emiliani. 
I militari hanno anche sequestrato 406 kg di alimenti di varia tipologia del valore di circa 10mila euro.
Al titolare sono state contestate pesanti violazioni amministrative.

Tags: , , , ,
a cura della redazione
sanitadomani.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi