Guardia di Finanza, si parla di ipertensione

A cura della Redazione

Sanitadomani.com MILANO-  “L’ipertensione arteriosa essenziale è una patologia multifattoriale complessa che colpisce circa il 30% della popolazione mondiale ed è identificata come uno dei principali fattori di rischio per le malattie cardiovascolari”. 
Lo afferma il prof Paolo Manunta, Direttore della Scuola di Specializzazione in Nefrologia, dell’Università San Raffaele di Milano.
Ed è proprio su questo tema medico-scientifico di rilevante importanza che mercoledì mattina, 25 settembre alle ore 9 ,00,  si svolgerà il seminario “Prevenzione ipertensione arteriosa e malattia renale cronica“, che si terrà nella sala conferenze di Milano del Comando Regionale della Guardia di Finanza della Lombardia. 
L’appuntamento è per le ore 9 di mercoledì 25 nella sala conferenza della Caserma della GDF di via Melchiorre Gioia, 5, a Milano.
Il programma della convention che si terrà sino alle ore 11, prevede, appunto, l’apertura dei lavori a cura del prof Paolo MANUNTA il quale si soffermerà sugli “Obiettivi del progetto, aspetti epidemiologici. La scelta del campione”.
Il Dott. Rodolfo RIVERA, della Divisione di Nefrologia dell’ASST- Monza relazionerà, invece, sulla “Struttura del progetto: Pianificazione, organizzazione e collaborazioni.
Principali fattori di rischio e risultati descrittivi”.
Poi la vi sarà l’intervento della research nurse  Elena BRIONI, responsabile Ambulatorio di Ricerca, Divisione di Nefrologia, Ospedale San Raffaele, che spiegherà gli  “Aspetti logistici del progetto e il Ruolo del personale infermieristico e della loro interazione con l’ospedale”.
Concluderanno l’evento due specialisti della Divisione di Nefrologia dell’Ospedale San Raffaele.
La dott.ssa Maria Teresa SCIARRONE ALIBRANDI che tratterà il delicatissimo tema degli “Aspetti metabolici: steatosi epatica-dislipidemia” e il Dott. Marco SIMONINI che relazionerà sull’ Ipertensione arteriosa e gli aspetti genetici.

Tags: , , , , , , , ,
a cura della redazione
sanitadomani.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi