Iene, la verità sui malati covid

Iene, la verità sui malati covid

Sanitadomani.com – MILANO. Le Iene, il noto programma di Italia1, continuano a dare una riposta concreta all’inascoltato fiume di parole di quanti raccomandano la massima prudenza e il rispetto delle regole anticovid.
Il giornalista Alessandro Politi da settimane sta documentando i telespettatori mostrando loro il vero volto del Covid che non è certo un’influenzina.
Il virus quando si manifesta con la sua virulenza ti rende la vita impossibile arrivando sino ad uccidere.
Alessandro Politi, con il suo cameraman , senza polemiche ed esasperazioni, sta raccontando cosa accade davvero ad un paziente covid che finisce in ospedale.
La Regione Veneto e le autorità sanitarie hanno autorizzato il giornalista del programma di Davide Parenti a parlare con i pazienti, con i medici e gli infermieri del Centro Covid dell’ospedale Policlinico Universitario di Padova.
Giornalismo verità, dunque, che fa eco alla campagna di sensibilizzazione lanciata dal Governo nazionale e dai governi regionali proprio per contrastare quanti sostengono che il virus sia un’invenzione, che il covid sia una speculazione farmaceutica, che i morti siano solo persone gravemente affette da altre patologie.
Ecco dunque che Alessandro Politi, con la preziosa regia di Marco Fubini, è riuscito ad essere un testimone davvero attendibile e apprezzabile di questo momento di pandemia che sta  segnando irreversibilmente la nostra epoca.
Le Iene da settimane mandano in onda gli esclusivi reportage di Alessandro Politi che sono divenuti un appuntamento imperdibile tra telespettatori, pazienti e sanitari.
Unico nel suo genere, il servizio televisivo delle Iene racconta con sobrietà e rispetto umano cosa accade davvero dietro le mura delle stanze del Centro Covid, dove l’accesso è consentito solo al  personale sanitario qualificato che ha accetta il rischio di mettere in gioco la propria vita in onore del proprio dovere.
Al gruppo di eroi della sanità si è aggiunto quindi il giornalista Alessandro Politi che anche questa sera, martedì 10 novembre, racconterà quale sia la realtà di tanti pazienti che, pur vivendo momenti di terrore, davanti alle videocamere di Mediaset riescono ad esprimere momenti di gioia e di gratitudine nel sapere che in quella stanza isolata non sono affatto soli.

Ecco l’anteprima: 

CATEGORIES
Open chat
Scrivi al Direttore,
- per segnalare che....
- per consultare uno specialista di...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi