Il libro Elefante Blu in aiuto dei nostri bimbi

A cura di Elisa Bortolini

Sanitadomani.com Milano. Malattie metaboliche: incapacità dell’organismo di utilizzare correttamente alcune sostanze alimentari data la mancanza o il malfunzionamento degli enzimi capaci di processarle.
Un concetto difficile da comprendere per i bambini, ed è un errore perchè anche loro soffrono di tali patologie.
Una soluzione l’ha proposta l’Associazione Italiana Sostegno per le Malattie Metaboliche Ereditarie (AISMME) riconoscendo la propria politica di educazione sanitaria nell’Elefante Blu: la sua pelle è blu e può mangiare solo fiori e germogli delicati.
Il libro, pubblicato da Carthusia edizioni, è scritto da Emanuela Nava e Giulia Orecchia: cerca di spiegare ai bambini la necessità di un regime alimentare particolare.
L’Elefante Blu si nutre di fiori e stelle, perché ha esigenze particolari.
Proprio come chi è affetto da una delle 500 malattie metaboliche ereditarie conosciute, molte delle quali rientrano nella categoria delle malattie rare.
La lettura è consigliata anche alle scuole, per sensibilizzare tutti i bambini sulla necessità di seguire alcune diete particolari, che in certi casi sono da considerarsi salvavita.
Un atto educativo volto anche a limitare gli episodi di bullismo, che, purtroppo, si registrano sempre più numerosi.
Tags: , , , , , , , , ,
a cura della redazione
sanitadomani.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi