Incinta e malata di Covid: guarita con la terapia del plasma

Incinta e malata di Covid: guarita con la terapia del plasma

Incinta e affetta da Covid-19, guarita in soli 12 giorni di ricovero grazie alla terapia con il plasma. E’ accaduto all’ospedale Carlo Poma di Mantova, ed ora la paziente è tornata a casa. Al momento, la bibliografia non riporta altri casi in tutto il mondo di donne gravide guarite con l’infusione da emocomponente.

Per il trattamento, si utilizza plasma ricco  di anticorpi, prelevato da pazienti guariti dal Coronavirus. E sembra dare risultati incoraggianti. Dopo la terapia – ha detto Giuseppe De Donno, direttore della Pneumologia dell’ospedale di Mantova –  il miglioramento è stato decisivo. I due tamponi che le abbiamo effettuato sono negativi”.

La donna, 28enne, era stata ricoverata il 9 aprile. Il giorno dopo le sue condizioni erano peggiorate, ma si è cercato di evitare di ricorrere alla ventilazione assistita. “Il vantaggio di una rapida guarigione – ha spiegato Gianpaolo Grisolia, responsabile dell’Attività di Patologia Prenatale e della Gravidanza – consente di non mantenere il bambino in un ambiente ostile, con una scarsa ossigenazione”.

I malati trattati a Mantova nell’ambito del protocollo siglato con il Policlinico San Matteo di Pavia sono stati 24, le sacche dell’emocomponente infuse circa 50.

CATEGORIES
TAGS
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi