Medicine online, chiusi 5 siti

A cura della redazione di Milano

Sanitadomani.com MEDICINALI VENDUTI SUL WEB/ E’ vietato vendere on line medicinali che posso essere acquistati solo in farmacia.
La norma è chiarissima.
Quanti continuano a promuovere sui siti ‘affari’ con farmaci miracolosi, quasi sempre non sono in regola con le leggi Europee, ma soprattutto del nostro Paese che sicuramente è tra i primi al mondo per le attività di prevenzione a tutela della salute pubblica.
La Sezione Analisi del Reparto Operativo del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, infatti, a seguito di una mirata attività investigativa finalizzata al contrasto del cybercrime,
ha inibito l’accesso dal territorio italiano a 5 siti web situati su server extra-UE.
Gli accertamenti degli analisti dell’Arma, infatti, hanno appurato che i siti internet in argomento pubblicizzavano e vendevano medicinali dispensabili esclusivamente in farmacia da un professionista abilitato.
Dall’inizio dell’anno, i siti “oscurati” dalla Sezione Analisi sono stati 33.

 

Tags: , , , ,
a cura della redazione
sanitadomani.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi