Obesità infantile aumenta il rischio di ispessimento delle arteria carotide da adulti

Obesità infantile aumenta il rischio di ispessimento delle arteria carotide da adulti

Sanitadomani.com – EUROPA: L’ipertensione e l’obesità durante l’infanzia sono associate a un maggior rischio di patologie cardiache in età adulta. E’ il risultato di uno studio tedesco, condotto su quasi 5mila bambini e ragazzi fra i 3 e i 17 anni. I risultati dell’indagine, durata oltre 10 anni, sono stati pubblicati dalla European Society of Cardiology. I ricercatori hanno selezionato un campione rappresentativo della popolazione tedesca valutando i parametri di pressione, peso e altezza. Dopo 11 anni, indagini con ultrasuoni hanno mostrato la funzionalità dell’arteria carotide Lo spessore di tale arteria è indicativo del rischio di ostruzione dei vasi sanguigni.

I risultati hanno indicato una correlazione fra la situazione di partenza e il rischio di ispessimento delle arterie. Tra chi soffriva di ipertensione, il 33% mostrava un ispessimento delle pareti arteriose, mentre per chi soffriva di obesità la percentuale saliva al 36%. Inoltre, per i bambini che avevano parametri di pressione e obesità decisamente oltre la media, la situazione era considerevole: chi era iperteso ha avuto un ispessimento dei vasi sanguigni del 63%, chi era obeso del 53%.

Ovviamente non bisogna generalizzare. Non è detto che tutti i bambini o gli adolescenti sovrappeso o con ipertensione svilupperanno l’aterosclerosi subclinica in età adulta. E’ però opportuno prendere semplici provvedimenti nella quotidianità, facendo attenzione a un’alimentazione bilanciata e favorendo l’attività fisica.

CATEGORIES
TAGS
Open chat
Scrivi al Direttore,
- per segnalare che....
- per consultare uno specialista di...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi