Restare in casa curando il corpo…

Restare in casa curando il corpo…

Sanitadomani.com – Canzo (Co). Restare a casa contro il contagio da Coronavirus.
Un consiglio utile per la salute dell’intera popolazione, su cui non si discute e non si transige.
Le ore forzate in casa però producono degli effetti indesiderati, tra cui la poca mobilità.
Non si tratta solo di un capriccio: tenersi in movimento è basilare per la buona salute.
Fare una moderata attività fisica è un consiglio utile per tutti, anche semplici esercizi in casa.

Il pensiero va anche a chi è abituato a recarsi in palestra più volte a settimana.
Il momento di stop non riguarda solo la sfera psicologica, col cambiamento delle proprie abitudini, ma anche la risposta fisica a un ritmo così diverso.

I 5 consigli per i palestrati arrivano dall’affermato Dottor Osteopata Flavio Sturdà di Canzo, in provincia di Como.
“Ovviamente in base alle condizioni personali e alle abitudini – spiega l’esperto – ci possono essere indicazioni e suggerimenti diversi.
Ma in generale ricordiamo che è possibile organizzarsi anche a casa per qualche sessione ridotta di allenamento semplicissimo”
Ecco i 5 consigli di Sturdà per quanti sono costretti in casa e qualche consiglio semplice, semplice per quanti invece amano o sentono il bisogno di tenersi in forma.
1-leggere libri e articoli che parlano del  corretto allenamento
2-creare un circuito di allenamento in casa
3- se si ha la possibilità andare a camminare all’aperto (ovviamente da soli)
4-concedere un tempo di riposo al proprio corpo
5-trovare nuove ricette per alimentarsi nel modo corretto
“Basta un’ora al giorno – prosegue l’osteopata – Il tempo va suddiviso in 10 minuti di riscaldamento, 40 minuti di esercizi e 10 minuti di defaticamento.
Per sfruttare al meglio il tempo, stilare a monte la lista degli esercizi scelti. Poi eseguirli in serie da 10 ripetizioni, con 1 minuti di riposo fra una e l’altra”.
Come esercizi di base, per quanti sono già abituali frequentatori di palestre, si possono eseguire i seguenti:   

  • saltelli sul posto con movimento sincronizzato delle braccia
  • seduta a parete (wall sit)
  • allenamento tricipiti appoggiandosi a una sedia
  • allungamenti
  • plank, anche laterale.

Nella foto il dottor Flavio Sturdà e una scheda si semplici esercizi praticabili anche col fai da te!

CATEGORIES
TAGS
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi