Saronno: uccisa dalla meningite a 24anni

Saronno: uccisa dalla meningite a 24anni

SANITADOMANI.COM – SARONNO. Una ragazza di 24 anni che viveva in un comune della provincia di Varese è morta oggi, colpita dalla meningite, in una corsia dell’Ospedale Civile di Saronno. A darne notizia in tarda serata sono state le autorità sanitarie regionali.  Dall’inchiesta epidemiologica effettuata dagli operatori sanitari di ATS Insubria sarebbe emerso che la giovane donna ha manifestato i primi sintomi sul luogo di lavoro, nella mattinata di ieri (Lunedì 18 ndr). A causa dell’aggravarsi della sintomatologia con comparsa di cefalea e febbre elevata, la ragazza, che lavorava presso un’azienda di Milano, è stata condotta al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Saronno(VA).  “Esprimo, a nome mio e di Regione Lombardia –  afferma l’assessore al Welfare Giulio Gallera in un comunicato stampa – le condoglianze alla famiglia della giovane. Le ATS Insubria e Milano Città Metropolitana hanno attivato in tempo reale le procedure di profilassi che hanno coinvolto i familiari e i parenti della ragazza, gli amici più stretti, i dipendenti dell’ASST Valle Olona e delle squadre dell’emergenza urgenza coinvolti, i vicini di casa, i colleghi di lavoro e le persone che hanno frequentato la giovane negli ultimi giorni. Ricordando che la meningite non viene trasmessa per semplice contatto diretto o tramite la presenza nella stessa stanza, sottolineo che non c’è nessun allarme”.

CATEGORIES
TAGS
Open chat
Scrivi al Direttore,
- per segnalare che....
- per consultare uno specialista di...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi